Credits

Media

Date

Press

Contatti

GIANLUCA

Gianluca Tosi è nato a Milano il 30 maggio 1986. Durante la sua carriera ha militato in vari gruppi come batterista e bassista, si è dedicato alla scrittura di testi, poesie, aforismi e alla fotografia analogica. Dal 2017 Gianluca smette di suonare, di scrivere e di scattare. Oggi lavora come fattorino in una panetteria in centro. 

Chi è Gianluca? È un artista? O è un impiegato? 

Il bisogno continuo di una definizione di noi stessi porta spesso ad identificarci con l’immagine che gli altri hanno di noi, confondendo questo riflesso con il nostro essere. Per tenerci stretti a noi stessi, affondiamo lentamente nei nostri ricordi, nel passato, nei desideri mancati, fino a perdere completamente il contatto con la realtà che ci circonda. Fino a non sapere più chi siamo. 

L’arte è in grado di aiutarci ad affermare la nostra identità? 

Lo spettacolo è una finta conferenza dove, tramite la visione di alcuni video, lo spettatore è invitato a fare un viaggio nell’universo di Gianluca e nelle sue opere, come se fosse un grande artista scomparso da qualche anno. Gianluca diventa dunque il pretesto per riflettere su questa crisi di identità e per parlare di tutto quello che non riusciamo ad essere; Un’occasione per lasciarsi trasportare alla deriva dentro un mare di ricordi, aspettative e compromessi, con la consapevolezza che neanche l’arte ci può salvare da noi stessi. 

CREDITS

Regia e drammaturgia Daniele Turconi
Collaborazione alla drammaturgia Alice Provenghi e Gianluca Tosi
In scena Daniele Turconi e Gianluca Tosi
Disegno luci e tecnica Daniele Passeri
Collaborazione audio/video Giovanni Doneda e Roberto Cicogna
Produzione Gli Scarti
Con il supporto di FrigoProduzioni, Officine Papage, Residenza Qui e Ora, Strabismi Festival

MEDIA

PROSSIME DATE

[ecs-list-events cat=’scarti’ venue=’true’ excerpt=’true’]

CIRCUITAZIONE

28 FEBBRAIO 2018 TEATRO ROSSI – PISA
3 GIUGNO 2018 TEATRO ROSSI – MILANO
12 LUGLIO 2018 FABBRICA EUROPA – FIRENZE
21 LUGLIO 2018 TEATRO ROSSI – PISA
3 GIUGNO 2018 TEATRO ROSSI – MILANO
12 LUGLIO 2018 FABBRICA EUROPA – FIRENZE
28 FEBBRAIO 2018 TEATRO ROSSI – PISA
3 GIUGNO 2018 TEATRO ROSSI – MILANO
12 LUGLIO 2018 FABBRICA EUROPA – FIRENZE
21 LUGLIO 2018 TEATRO ROSSI – PISA
3 GIUGNO 2018 TEATRO ROSSI – MILANO
12 LUGLIO 2018 FABBRICA EUROPA – FIRENZE

PRESS


“Mondo Cane è un lavoro di una crudeltà esemplare, che racconta un personaggio, fra iro-nia e realtà, incapace di aderire ad alcun precetto politico, sociale emotivo che non sia una piccola dimensione edonistica larga poco più della sfera intima.”

“Renzo Francabandera, PAC.

“Mondo Cane ha un’inoppugnabile qualità: quella dell’urgenza. Su tal base, si guadagna a priori la piena cittadinanza nella piazza teatrale italiana; anzi, è forse proprio a causa di quell’urgenza, di quel promanare da un nucleo di dolore disagiato, sghembo e abrasivo, che si approssima a mosca bianca del nostro panorama scenico.”

lgor Vazzaz, Lo sguardo di Arlecchino.

“Daniele Turconi ha quello che ogni attore dovrebbe avere: sfrontatezza, capacità di rottura, quel crack che silenzia i brusii e accoglie nei suoi occhi infuocati l’attesa del pubblico, in bilico tra l’essere pericoloso e l’accoglienza suadente. ”

Tommaso Chimenti, il fatto quotidiano.
CONTATTI

Giulia Moretti
produzioni@associazionescarti.it

Daniele Turconi
turconiele@gmail.com
3
33 3461457 

Altre produzioni